dress code significato abbigliamento foto pixabay

Dress code significato per vestire bene in ogni occasione

Per sapere come vestire in modo consono in qualsiasi circostanza partiamo dal significato di dress code, il dizionario Oxford lo spiega così: complesso di regole che definisce l’abbigliamento appropriato a una determinata occasione o a un determinato luogo.

Sapere come vestirsi in modo adeguato nelle varie occasioni è molto importante e ha delle regole che dovrebbero essere rispettate, il dress code ci aiuta a non fare errori.

Per dress code la traduzione letterale è: codice di abbigliamento, dove le regole codificate vanno ben oltre l’indicazione di lunghezza e colore degli abiti, sono regole di buon senso e di rispetto per la collettività nella quale viviamo. Aderire al dress code per ogni circostanza è un modo per sentirsi coeso al contesto sociale e per essere percepito come parte integrante di quel contesto.

Sappiamo bene quanto l’abbigliamento sia importante e influenzi il giudizio su di noi in modo categorico. Ci sono esperimenti di psicologia della moda che dimostrano che bastano 5 secondi per dare un giudizio su una persona in virtù del suo abbigliamento.

Sarà capitato anche a te di essere invitata ad un matrimonio o ad un evento e non sapere cosa indossare per quella determinata occasione. Conoscere le regole del dress code impedisce di sentirsi fuori luogo e in imbarazzo a causa dell’abbigliamento indossato.

Anche se i tempi sono cambiati, seguire le regole per indossare un look adeguato in ogni occasione e i n ogni luogo ci farà sentire sicure di noi e completamente a nostro agio.

dress code significato sfilata moda
Foto di Ahmad Ardity da Pixabay

Dress code, le regole per vivere bene

Sono lieta di parlare di dress code perché la grande libertà di costumi (che approvo) ci ha fatto perdere di vista che l’abbigliamento è importante come il linguaggio e può essere sconveniente o offensivo così come una risposta maleducata.

Faccio qualche esempio:

  • entrare in chiesa con scollature profonde e minigonna può offendere chi è in questo luogo di culto per pregare. Quindi se sei in vacanza e indossi un abbigliamento molto ridotto è più indicato andare a visitare un parco, sedersi ad un bar, visitare una mostra piuttosto che visitare la chiesa. Potrai entrare ad ammirare gli affreschi, le statue e l’altare il giorno dopo indossando un abbigliamento più adeguato.
  • la stessa cosa succede se partecipi ad un funerale, un abito molto scollato o con colori molto sgargianti non è ritenuto opportuno per rispetto del dolore dei familiari.

Non una grande limitazione, solo piccole regole che non interferiscono con il nostro stile e con il nostro modo di essere, regole che sono alla base del vivere in una collettività.

Vediamo ora l’abbigliamento ideale per ogni occasione.

Dress code significato nel posto di lavoro

Le regole di abbigliamento valgono anche nel posto di lavoro.

Il significato di dress code in un ambiente lavorativo dove c’è libertà nell’abbigliamento sembrerebbe non avere importanza, invece adottare un dress code smart casual sarà in grado di farci percepire competenti e professionali. Vedere una persona che cura il proprio abbigliamento, anche se semplice e casual, ci indurrà a pensare che metterà la stessa cura anche nel proprio lavoro.

Ricordiamo sempre che bastano 5 secondi per essere giudicati da chi ci guarda e che il primo giudizio di solito è molto più importante di quanto possiamo pensare perché difficilmente viene modificato, anche se l’evidenza non lo supporta.

Il dress code smart casual è un abbigliamento casual, quindi comodo e informale, ma che non rinuncia ad una nota elegante data dalla cura e attenzione per la scelta delle forme e degli abbinamenti.

Le linee del dress code smart casual sono semplici:

  • pantaloni dritti (è possibile indossare anche i jeans, ma è preferibile evitare quelli troppo usurati o strappati);
  • camicia e/o maglia;
  • gonna midi dritta tipo pencil skirt o leggermente svasata;
  • blazer o cardigan (che arrivi al massimo ai fianchi);
  • capospalla: trench o spolverino da indossare sopra al blazer;
  • scarpe comode: mocassini o décolleté dal tacco largo e non molto alto;
  • borsa di grandezza media.

È possibile giocare con i colori che saranno ben abbinati e mai troppo sgargianti.

dress code significato smart casual
Esempio di dress code smart casual (tutti i capi su Net-a-Porter)

Il dress code smart casual può essere indossato:

  • a lavoro;
  • colloquio di lavoro;
  • cena aziendale;
  • congresso o evento;
  • cena con amici.

Un piccolo consiglio: non andare mai ad un colloquio di lavoro vestita di giallo, sembra che il giallo stimoli antipatia e talvolta persino odio, meglio evitare se si desidera essere assunte.

Dress code matrimonio, attenzione ai colori

Tutte le invitate a un matrimonio devono prestare attenzione prima di tutto alla scelta dei colori.

Ci sono tre colori da evitare:

  • rosso;
  • nero;
  • bianco.

Il matrimonio è il giorno della sposa che non deve essere offuscata da nessuna delle invitate, è per questo motivo che si dovrebbe evitare di vestirsi di bianco. Per lo stesso motivo è bandito anche il rosso: troppo appariscente. Il nero perché è il colore indossato nelle occasioni tristi e un matrimonio è una festa, anche se ultimamente questo colore viene accettato per i matrimoni serali.

La scelta del dress code elegante è quella giusta in occasione dell’invito a un matrimonio.

Come invitata ad un matrimonio per essere elegante puoi indossare:

  • tailleur pantaloni in un tessuto pregiato come la seta o il raso, dal taglio classico;
  • un completo con pantaloni palazzo e camicia coordinata, tutto in seta;
  • il vestito, che può essere al ginocchio, midi o lungo a seconda del gusto e dell’orario della cerimonia (di sera è preferibile quello lungo);
  • una gonna lunga o midi e un top;
  • le scarpe devono avere un po’ di tacco. Se non riesci a camminare sui trampoli scegli i kitten-heel sono trendy, eleganti e anche comodi;
  • la borsa piccola con catena o pochette;
  • i gioielli sono parte integrante dell’outfit, scegli gli orecchini lunghi con abito scollato e quelli più corti con la giacca o la camicia.
dress code significato abbigliamento elegante per cerimonie
Esempio di dress code elegante per matrimonio (tutti i capi su Net-a-Porter)

Non dimenticare di portare con te una stola di pashmina in tono con l’abbigliamento da mettere sulle spalle durante la cerimonia in chiesa se il tuo abito è scollato, inoltre può esserti utile anche la sera senza far perdere fascino ed eleganza al tuo abbigliamento.

Per le altre cerimonie come battesimo, cresima o festa di laurea il dress code elegante lascia più libertà nei colori e nelle forme. Ti mostro degli esempi nella foto qui sotto.

dress code elegante per cerimonie
Esempio di dress code elegante per cerimonie (tutti i capi su Net-a-Porter)

L’abbigliamento elegante può essere indossato anche per:

  • prima a teatro;
  • cena elegante;
  • festa.

Dress code cocktail: cosa indossare

Hai ricevuto un invito che richiede un dress code cocktail e non sai cosa mettere?

Niente paura, ti mostro nel dettaglio cosa indossare.

L’abito da cocktail di solito in tinta unita era nero, attualmente sono apprezzati anche colori diversi dal nero. Deve avere una lunghezza fino al ginocchio ed essere in un tessuto pregiato, questo gli consente di non avere troppi fronzoli. La linea è piuttosto aderente.

All’abito si abbinano scarpe con il tacco sottile dello stesso colore o in un colore nude (per allungare le gambe) e una pochette.

cocktail dress code significato
Esempio di dress code cocktail (tutti i capi su Net-a-Porter)

Puoi indossare il dress code cocktail per:

  • aperitivo elegante aziendale;
  • festa;
  • matrimonio, su espressa richiesta;
  • evento pomeridiano-serale.

Fammi sapere se ritieni il dress code ancora attuale o pensi che sia superato e se questo articolo ti ha aiutato a fare chiarezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su:

Chi sono

Consulente di stile, style e beauty blogger. Gli abiti parlano di noi, delle nostre emozioni, dei nostri desideri, dicono chi siamo e quello che vogliamo. Se il tuo stile non riesce a comunicare tutto questo fissa una consulenza con me.

Scrivimi

Newsletter