cosa avere nel nostro armadio a primavera

Cosa avere nel nostro armadio a primavera

style Not Only Twenty

 È arrivato il momento di preparare il guardaroba, vediamo insieme cosa avere nel nostro armadio a primavera.

Ci sono dei capi d’abbigliamento che sono fondamentali e sono delle basi preziose sulle quali costruire il resto dell’outfit, pezzi senza tempo che durano negli anni e ci permettono di sbizzarrirci con gli accessori.

La camicia bianca è uno dei pezzi base della primavera. La mia preferita è quella dal modello maschile in cotone, né troppo stretta e né troppo larga. La camicia bianca è un pezzo super versatile, con una molteplicità di abbinamenti e stili.

Bellissima con i jeans, con le pencil skirt nere o colorate, con i pantaloni eleganti e perfetta anche in versione da sera con una gonna lunga in tessuto prezioso.

cosa avere nel nostro armadio a primavera
Pencil skirt e camicia bianca

Chi non ricorda la splendida Sharon Stone alla notte degli Oscar del 1998 in camicia di cotone bianca con maniche arrotolate e una sontuosa gonna lunga color glicine? Perfetta!

I jeans devono sicuramente fare parte delle cose da avere nel nostro armadio a primavera.

Consiglio un denim scuro che snellisce la figura. I jeans sono un pezzo forte, indossati con la camicia bianca sono perfetti.

Le alternative sono con il golfino in cachemire o con una t-shirt, capi che fanno parte dei pezzi base che costituiscono il nostro guardaroba.

I jeans si abbinano con tutto, una volta scelto lo stile che volete dare al vostro outfit, potete procedere con gli abbinamenti. 

Un consiglio da seguire è quello di non scegliere mai quelli a vita bassa, non sono donanti e meno che mai indossati da donne over 50.

I pregi dei jeans a vita alta sono:

  • riuscire a contenere qualche chilo in più;
  • allungare la silhouette;
  • esaltare il punto vita.
Jeans a vita alta e giubbotto di pelle

(Qui troverai i jeans a gamba dritta e vita alta).

Un altro capo d’abbigliamento utilissimo e bello per la primavera è il giubbotto di pelle.

Un capo sportivo che proprio per il materiale pregiato con cui è fatto può essere indossato in modo easy o con un look più raffinato e femminile per dare grinta all’outfit.

Il giubbotto può essere messo sui jeans, sulla pencil skirt, su un abito con gonna leggera e larga, sui pantaloni di pelle, sui pantaloni neri a sigaretta.

Può essere utilizzato anche in estate nelle serate più fresche.

Trend di primavera da avere nel nostro armadio

Trend di ogni primavera il trench non può mancare nel nostro armadio.

Va benissimo anche se ne avete uno vecchio, perché il modello del trench è più o meno sempre lo stesso.

Proprio per il suo modello caratteristico che si ripete costantemente potete acquistarlo anche in un negozio di vintage, in modo da trovare una cosa bella a un prezzo più basso.

L’impermeabile ha la valenza di uno spolverino e può essere utilizzato anche nelle giornate soleggiate. Ideale sopra un abbigliamento sportivo è molto bello anche sopra un abbigliamento elegante.

(Qui trovate una vasta scelta di trench da tutti i prezzi).

cosa avere nel nostro armadio a primavera
Trench e tubino nero

Un pezzo base che non ha età e che si adatta a tutte le stagioni è la gonna a matita.

Iper femminile proprio perché fascia i fianchi e civettuola per lo spacco, solitamente dietro, senza il quale sarebbe impossibile camminare.

La pencil skirt ci permette di scegliere lunghezza, morbidezza e colore. Bella in tinta unita e stupenda nelle fantasie (come quelle proposte dalla stilista Stella Jean). Funzionano bene con gli altri capi che abbiamo scelto per la primavera, infatti sono perfette abbinate alla camicia bianca e al giubbotto di pelle.

Il pullover in cachemire è fondamentale in primavera perché le giornate non sono caldissime. Leggero, non molto lungo e non molto largo si adatta a essere indossato sia sulle gonne che sui pantaloni. È l’ideale sotto la giacca di pelle o sotto il trench perché non ingrossa, vista la sua leggerezza, ma allo stesso tempo è caldo e avvolgente. Il consiglio è quello di scegliere un bel colore che faccia risaltare i colori del vostro viso.

style Not Only Twenty
Gonna a matita, pullover in cachemire, giubbotto di pelle

Un capo del quale non si può fare a meno sono i pantaloni neri eleganti, perché ci salvano in qualsiasi situazione. Un capo che dura nel tempo e sul quale non dobbiamo risparmiare (eventualmente acquistiamo un bel paio di pantaloni nel periodo dei saldi). Abbinato con la camicia bianca e qualche accessorio giusto è super chic. Il modello da scegliere dipende dai vostri gusti e dalle vostre misure: pantaloni palazzo o pantaloni un po’ più aderenti nella gamba in crēpe, in seta, in raso, da indossare con scarpe col tacco.

style Not Only Twenty
Pantaloni neri e camicia bianca

Non dimenticate un blazer, il pezzo base per eccellenza da poter abbinare con abiti, pantaloni e gonne. Scegliete un colore che potete mettere con tutti gli altri pezzi dell’armadio. Quello nero è un vero passepartout, così come quello blu.

Blazer nero, top e pantaloni

Questi sono i capi d’abbigliamento essenziali come base per l’armadio di primavera.

Come vedete sono tutti pezzi che possono essere mescolati e che si adattano a tutte le situazioni da quella più casual a quella più elegante. Partendo da questi indumenti fondamentali si possiamo aggiungere altri capi per completare il guardaroba di primavera.

All’interno di questo post sono inseriti link Amazon affiliate.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Scrivimi