smalto led manucurist novità

Smalto semipermanente, la novità Manucurist

Lo smalto semipermanente è una delle grandi invenzioni per avere mani perfette, ma come ogni bella cosa ha anche il rovescio della medaglia, cioè la sua rimozione e la tossicità di alcune delle sostanze spesso contenute in questo tipo di smalto.

Il brand francese Manucurist ha creato il prodotto Green Flash smalto led che ha le caratteristiche di bellezza dello smalto semipermanente, ma si rimuove come uno smalto classico, in modo semplice e veloce senza rovinare le unghie. È inoltre uno smalto vegano e naturale.

In questo articolo ti mostro:

  • le caratteristiche dello smalto led Manucurist;
  • kit smalti semipermanenti;
  • come togliere il semipermanente a casa.

Trovare l’equilibrio perfetto per avere mani sempre a posto non è facile: lo smalto classico si rovina facilmente, non è lucido e coprente come il semipermanente e richiede tempi lunghi per asciugarsi, d’altro canto lo smalto semipermanente può creare problemi alle unghie come sfaldamento e debolezza dovuti alla sua rimozione.

Questa, infatti, avviene generalmente con una piccola fresa e in un centro estetico o in modo macchinoso e aggressivo con lime e solventi forti se si cerca di togliere lo smalto a casa.

Manucurist ha messo a punto un prodotto che, oltre ad essere in buona parte naturale, si toglie con un solvente leggero. Il tutto può essere fatto comodamente a casa con un grande risparmio di tempo e denaro e con risultati molto soddisfacenti.

Se anche tu, come me, hai problemi alle unghie ogni volta che togli il semipermanente, continua a leggere l’articolo perché questo è il prodotto che può risolvere i tuoi problemi.

Le caratteristiche del Green Flash Manucurist

Lo smalto led Green Flash di Manucurist ha le caratteristiche dello smalto semipermanente:

  • è lucido;
  • non si sfalda;
  • dura a lungo;
  • si asciuga velocemente.

Oltre a questo ha il grandissimo vantaggio di poter essere tolto rapidamente con un solvente leggero che non contiene acetone e non danneggia l’unghia.

Già questo per me è sufficiente per sceglierlo, ma ci sono anche altre caratteristiche che mi hanno fatto innamorare, eccole:

  • l’84% degli ingredienti è bio e viene da piante;
  • non utilizza ingredienti di origine animale e non sperimenta su animali;
  • non contiene sostanze tossiche;
  • il packaging è ecosostenibile.

Con i prodotti Green Flash diventa veramente facile fare la manicure in casa e dopo 10 giorni si rimuove lo smalto in un minuto.

In questo modo non vedrai la ricrescita dell’unghia e non dovrai aspettare di avere un appuntamento nel salone di bellezza, un risparmio di tempo notevole, oltre al risparmio economico.

Vediamo insieme come si presenta lo smalto Green Flash e come metterlo.

Kit smalti semipermanenti Manucurist

Voglio mostrarti, prima di tutto, i kit smalti semipermanenti, o meglio smalti led, che ti propone Manucurist.

Il kit Green Flash like a pro contiene:

  • la base da mettere sull’unghia prima dello smalto;
  • il top coat da mettere sopra allo smalto;
  • la lampada a LED pro per catalizzare lo smalto;
  • uno smalto Green Flash;
  • pinze togli smalto;
  • acqua solvente Green Flash per togliere lo smalto.

Un kit completo che ti permetterà di avere mani sempre perfette.

Quando l’ho ricevuto sono rimasta a bocca aperta dalla bellezza e dalla cura dei prodotti e sono sicura che farà lo stesso effetto anche a te.

Il kit Trousse pro Green Flash oltre a tutto quello che è contenuto nell’altro kit ha:

  • un secondo smalto;
  • trousse verde in cotone bio, che può contenere tutti i prodotti.

Il brand francese ti offre anche la possibilità di acquistare singolarmente i prodotti a tuo piacimento.

Oltre ai due kit, che adoro, esistono quelli da viaggio, che puoi portare sempre con te, fornetto compreso, ma in versione slim. Manucurist ha pensato proprio a tutto!

E non farti mancare la penna con il solvente, in grado di rimuovere sbavature di colore e piccole imperfezioni.

Una menzione a parte è per i colori che sono davvero molto belli, da quelli più neutri a quelli vitaminici come il rosa shocking, colore trend dell’autunno. Ti garantisco che la scelta è davvero difficile, perché vorresti averli tutti.

Come mettere lo smalto Green Flash

Mettere lo smalto led Green Flash è davvero semplice.

Segui i tre step:

  • base;
  • colore;
  • top.

Si parte mettendo la base trasparente, fatto questo metti la mano 1 minuto sotto al fornetto dopo avere pigiato il pulsante base.

Metti una mano di colore e di nuovo la mano per un minuto sotto al fornetto, ripeti passando una seconda mano di colore e di asciugatura, pigiando ogni volta il pulsante colour.

Infine metti il top coat trasparente sopra lo smalto e tieni la mano sotto al fornetto per due minuti, pigia il pulsante top.

E ora guarda con orgoglio la tua manicure, non è uno spettacolo?

Per avere ancora più chiara l’applicazione guarda il video qui sotto.

Come togliere il semipermanente a casa

Passati 10 giorni alla base dell’unghia si vede la ricrescita, è arrivato il momento di togliere lo smalto.

Prendi 10 piccoli pezzi di cotone, bagnali con l’acqua solvente e mettili sulle unghie dove devono stare per un minuto.

Passato questo tempo togli il cotone tirandolo dalla base verso la punta dell’unghia.

Se rimane qualche piccolo residuo passa di nuovo il cotone imbibito di solvente.

Come vedi è veramente un gioco da ragazzi togliere lo smalto led di Manucurist.

Se acquisti uno dei kit pro avrai anche le pinze togli smalto da mettere come dei cappucci sull’ultima falange delle dita e sempre dopo un minuto si sfila con il pezzetto di cotone.

La mia esperienza

Ho provato a mettere lo smalto led Green Flash seguendo attentamente le istruzioni.

Tutti i passaggi sono molto facili da eseguire, il fornetto non brucia, come spesso mi è accaduto di provare nel centro estetico, e l’ho apprezzato molto.

I tasti sul fornetto che caratterizzano ogni fase: base, colore, top aiutano a seguire in modo corretto la procedura. Allo stesso modo, anche per chi, come me, senza occhiali non riesce a leggere i caratteri piccoli, i numeri sopra gli smalti caratterizzati tutti dal numero 2 e quello sulla base (1) e sul top (3) non permettono di fare errori nella successione dei prodotti.

Ho provato un colore piuttosto neutro e mi è piaciuto molto. Non vedo l’ora di provare altri colori e ho già scelto quali saranno i miei prossimi acquisti.

Il mio consiglio dopo avere terminato l’ultima fase, quella del top è di aspettare ancora 10/15 minuti prima di fare lavori che mettano a dura prova le mani, il mio test è quello di toccare l’unghia con lo smalto con il polpastrello. Fino a quando è leggermente “appiccicosa” non fare lavori aggressivi per le mani, tipo grattare una teglia con la paglietta d’acciaio, dopo pochissimi minuti quando l’unghia è liscia e scivolosa puoi fare qualsiasi cosa.

Lo smalto ha una buona durata 7/10 giorni per chi fa un lavoro di ufficio o similari, chi fa un lavoro manuale dovrà rimetterlo qualche giorno prima, perché, pur essendo molto resistente, perde un po’ in lucentezza. Anche 5 giorni sono comunque un bel risultato visto il tempo minimo che impiega lo smalto ad asciugare e a essere rimosso.

Per quanto mi riguarda è promosso a pieni voti.

A questo punto sono sicura che ti sarà venuta voglia di acquistare il kit per provare anche tu a fare la manicure sicura e rapida.

Questo è il mio regalo per te: fino al 17 novembre con il codice NOTONLY15 avrai uno sconto del 15% sui prodotti Manucurist.

Non vedo l’ora di leggere i tuoi commenti sui miei social e se hai qualche dubbio chiedi pure, sarò felice di aiutarti a chiarirlo.

—————–

Post scritto in collaborazione con Manucurist

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Chi sono

Consulente di stile, style e beauty blogger. Gli abiti parlano di noi, delle nostre emozioni, dei nostri desideri, dicono chi siamo e quello che vogliamo. Se il tuo stile non riesce a comunicare tutto questo fissa una consulenza con me.

Scrivimi

Newsletter