protezione solare per labbra balsamo in stick

Protezione solare per labbra: tutto quello che devi sapere

Sono sicura che anche se sei solita proteggere la pelle del tuo corpo dai raggi solari non sei solita usare la protezione solare per labbra. Facciamo tutte (o quasi) questo errore, soprattutto se la scelta del nostro soggiorno prevede una zona marina.

Un errore che può avere un risvolto pericoloso per la nostra salute.

È davvero strano come anche la persona più attenta alla cura della pelle del corpo non preveda la protezione delle labbra durante l’esposizione prolungata ai raggi solari. Prova a fare un test chiedendo alle tue amiche, scoprirai che le labbra vengono troppo spesso dimenticate.

È per questo motivo che ho ritenuto importante fornirti tutte le informazioni utili per proteggere le tue labbra, senza rischi di screpolature o patologie più importanti, in modo semplice e veloce.

La stagione estiva si avvicina e la voglia di bagni di sole è forte in ognuno di noi, felici di uscire dall’inverno e dalle giornate piovose che hanno caratterizzato la primavera.

Il sole è fonte di energia e vita, ma dobbiamo essere sicure di proteggere bene la pelle dai danni che i raggi solari possono causare. Per farlo bene non dobbiamo dimenticare di proteggere le zone più delicate del nostro corpo come le labbra.

La protezione solare per labbra, così come l’idratazione, dovrebbe entrare nella nostra beauty routine tutto l’anno. Perché non soltanto il sole può provocare danni alla pelle, ma come sai, anche il freddo ed il vento sono nemici della cute.

Le motivazioni che rendono necessaria l’applicazione di una protezione solare per le labbra non riguardano soltanto la salute, ma anche la bellezza e l’invecchiamento di questa parte del corpo.

protezione solare per labbra e corpo
Immagine da Pexels di Mikhail Nilov

Perché la protezione solare per labbra è importante

Ci sono diverse aspetti che rendono le labbra più soggette ai danni da esposizione solare.

Questi sono i fattori che determinano la loro vulnerabilità:

  • la pelle delle labbra è molto più sottile rispetto a quella del resto del corpo, di conseguenza più cagionevole rispetto all’aggressione dei raggi uva;
  • le labbra non contengono melanina, che protegge la pelle dai danni solari, rendendola più soggetta a screpolature e scottature;
  • le numerose terminazioni nervose le rendono più sensibili ai danni da esposizione solare prolungata;
  • la mancanza di ghiandole sebacee rende la pelle meno idratata e più soggetta a secchezza e screpolature.

Bastano queste informazioni per capire l’importanza della protezione solare labbra e come questa sia indispensabile, soprattutto quando andiamo al mare o in piscina e l’esposizione è prolungata e ripetuta.

Ma quali sono i rischi da esposizione solare per le labbra?

Vediamoli insieme:

  • il rischio più immediato è la scottatura che può manifestarsi con rossore, gonfiore, dolore;
  • l’esposizione prolungata può disidratare le labbra causando secchezza e screpolature;
  • favorisce un invecchiamento precoce delle labbra, aumentando le rughe e rendendole meno piene, a causa della perdita di collagene ed elastina;
  • può causare una iperpigmentazione delle labbra che appariranno non uniformi, ma con macchie scure e discromie;
  • l’esposizione non protetta può causare la formazione di cellule cancerose.

Puoi prevenire tutto questo utilizzando il balsamo labbra con SPF (Sun Protection Factor). Questo tipo di prodotto oltre a proteggere le labbra, le idrata rendendole morbide e sane.

protezione solare per labbra in stick
Immagine da Pexels di Ron Lach

Come scegliere il miglior balsamo labbra con protezione solare

La miglior protezione solare per labbra è il balsamo in stick, facile da applicare e da portare sempre con sé.

La scelta del balsamo labbra con protezione solare deve essere oculata, non dovresti prendere il primo prodotto che vedi in esposizione, ma fare attenzione che rispecchi queste caratteristiche:

  • avere un SPF adeguato. Vale a dire che se l’esposizione ai raggi solari è prolungata il fattore di protezione 15, che è il più basso, potrebbe non essere sufficiente e dovresti scegliere un fattore di protezione più alto;
  • avere una protezione sia per i raggi UVA che per i raggi UVB, essere cioè ad ampio spettro;
  • contenere degli ingredienti idratanti ed emollienti come olio di karitè, di cocco, di jojoba e vitamina E, sostanze che mantengono le labbra morbide e idratate e capaci di rallentarne l’invecchiamento;
  • essere resistente all’acqua, soprattutto se l’esposizione avviene al mare o in piscina. I bagni frequenti possono ridurre o annullare l’effetto del balsamo, che in questo caso, andrebbe messo nuovamente. La protezione solare per labbra resistente all’acqua è importante anche in montagna a causa della sudorazione;
  • contenere ingredienti naturali e sicuri che evitino reazioni allergiche;
  • essere pratici nell’utilizzo. La formula in stick è la migliore in quanto non hai bisogno di toccare il prodotto con le dita, garantendo un maggiore sicurezza.

Oltre a queste caratteristiche che dovresti valutare attentamente puoi scegliere il prodotto che abbia una texture che sia confortevole sulle labbra. Valuta anche l’odore (e il sapore) perché in molti casi hai la possibilità di scegliere quello che più ti aggrada.

Come applicare correttamente la protezione solare per labbra

Ogni donna è abituata a mettersi il rossetto e non ha problemi con l’applicazione dello stick per le labbra, ma in questo paragrafo voglio darti i tempi di applicazione, essere sicura che l’applicazione sia perfetta e cosa non dovresti fare alle tue labbra.

Lo stick protezione labbra va applicato ogni due ore sulle labbra pulite.

Riapplicato:

  • dopo avere mangiato;
  • dopo avere fatto il bagno;
  • in caso di eccessiva sudorazione.

Va applicato passando avanti e indietro sul labbro superiore e su quello inferiore, facendo attenzione a coprire bene tutta la superficie.

Sarebbe utile prima dell’utilizzo fare uno scrub delicato delle labbra in modo da togliere tutte le cellule morte e rendere più efficace l’applicazione.

E ora tre cose che non dovresti fare per mantenere sane le tue labbra:

  • mettere un rossetto matte per andare in spiaggia, tenderà a seccare le tue labbra;
  • leccarti le labbra continuamente, anche se in un primo momento ti sembrerà che le labbra siano più morbide, la saliva tenderà a seccarle;
  • morderti o tirarti le pellicine che hai sulle labbra per evitare sanguinamenti e infezioni, meglio uno scrub delicato.

Utilizzando la protezione solare per labbra in modo adeguato e con costanza eviterai anche l’invecchiamento precoce delle labbra con conseguente riduzione del loro volume e con l’aumento del codice a barre.

Direi proprio che ne vale la pena, non credi?

Aspetto di conoscere la tua opinione nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Condividi su:

Chi sono

Consulente di stile, style e beauty blogger. Gli abiti parlano di noi, delle nostre emozioni, dei nostri desideri, dicono chi siamo e quello che vogliamo. Se il tuo stile non riesce a comunicare tutto questo fissa una consulenza con me.

Scrivimi

Newsletter