trench beige abbinamenti in primavera

L’intramontabile trench beige: come indossarlo in primavera

Sei alla ricerca del soprabito da indossare nella mezza stagione e che si abbini con ogni tipo di abbigliamento, dal casual all’elegante? Il trench beige è la soluzione.

Un evergreen camaleontico che si trasforma a seconda degli abbinamenti, esaltando ogni outfit.

Sono fermamente convinta che non c’è alcun modo per noi donne di resistere al fascino del trench beigel’unica possibilità che abbiamo è quella di lasciarci ammaliare da questo indumento iconico e intramontabile.

Sarebbe davvero un peccato non averlo nel nostro guardaroba.

Il trench è il capo d’abbigliamento perfetto per la primavera, in grado di rispettare regole fisse nello stile, ma, allo stesso tempo, di rinnovarsi continuamente.

Durante i miei recenti giorni a Parigi ho avuto il piacere di vedere questo capospalla indossato con estrema semplicità, ma capace di esaltare lo charme che caratterizza le donne parigine. A Parigi lo indossano tutte!

Anche se il trench esalta la femminilità, le sue origini sono legate alla guerra.

Troviamo qualcosa di simile già agli inizi del 1800 e, anche se la reale paternità non è stata accertata, le prime produzioni di trench si devono a Makintosh, che spalmava i tessuti con un sottile strato di gomma per renderli impermeabili.

Il modello poi standardizzato, e molto simile a quelli attuali, è merito di due aziende inglesi: Acquascutum e Burberry. Fu quest’ultimo ad inventare un tessuto altamente traspirante, ma sufficientemente pesante e con una trama particolare da non permettere all’acqua di entrare: la gabardine. Divenuta poi il tessuto per eccellenza dei trench.

L’impermeabile fu utilizzato nella prima e seconda guerra mondiale dai soldati in trincea ed è proprio dalla trincea che prende il suo nome: trench coat.

Da allora il trench ne ha fatta di strada, anche se ha mantenuto invariate alcune caratteristiche che ne definiscono lo stile.

trench beige donna

Caratteristiche del trench beige

Il trench nasce con delle caratteristiche di design e taglio ben definite:

  • lunghezza: dal ginocchio a metà polpaccio;
  • doppiopetto;
  • piega posteriore profonda;
  • mantelletta sulla schiena con l’obiettivo di far scivolare l’acqua;
  • una falda di tessuto dalla spalla al petto, per impedire all’acqua di entrare dall’abbottonatura sul collo;
  • cinturini ai polsi;
  • maniche raglan;
  • spalline;
  • tasche oblique;
  • cintura con fibbia metallica;
  • protezione dall’acqua dell’abbottonatura con un sormonto di tessuto.

A queste caratteristiche si aggiunge il colore beige che rendeva questo indumento mimetizzabile in trincea.

Chi ha in casa un trench avrà trovato anche nel proprio modello alcune delle caratteristiche che lo hanno reso famoso.

Le rivisitazioni del trench da parte degli stilisti hanno modificato di volta in volta lunghezza, taglio delle maniche, ampiezza, sfumatura di colore, ma sempre lasciando immutate alcune delle caratteristiche per far sì che venisse immediatamente riconosciuto lo stile.

Il trench ha così tanta personalità e modi di interpretarlo che ogni anno e ogni stagione viene riproposto anche sulle passerelle dell’Haute Couture e del Ready to Wear.

trench beige sfilate SS 2024 Dior, Ermanno Scervino, Peter Do
Dalle sfilate Ready to Wear SS2024 Dior, Ermanno Scervino, Peter Do
(licenza Launchmetrics Spotlight)

Come scegliere il trench donna beige

Per l’acquisto del trench giusto dovremmo tenere in considerazione alcune cose:

  • innanzitutto la misura, il trench deve essere leggermente più grande della taglia che sei solita indossare, questo perché ti permette di indossarlo sopra a giacche e cardigan;
  • l’utilizzo. Se vesti solo in modo easy e sportivo puoi scegliere un impermeabile che arrivi a metà coscia o fino al ginocchio. Se invece ti piace indossarlo sia in modo casual che elegante dovresti scegliere un trench più lungo.
  • il colore. Il trench beige si adatta bene a tutti i colori, ma ti consiglio di guardare bene dentro al tuo armadio per scegliere l’intensità giusta di beige o di cambiare addirittura il colore (blu, nero, bianco);
  • il materiale giusto. Scegli il tipo di materiale in base al clima e all’utilizzo. Chi vive in zone fredde prediligerà la gabardine, chi vive in zone più miti può scegliere un altro tipo di tessuto o un cotone più leggero.

Come indossare il trench beige nella mezza stagione

Il trench beige è il soprabito ideale per la primavera, ma non solo. Lo avevamo visto durante l’inverno nello street style proprio a Parigi durante le sfilate dell’Alta Moda.

In quel caso era in un gioco di sovrapposizioni con altri indumenti pesanti per sopperire al clima rigido, ma possiamo creare delle sovrapposizioni anche nella mezza stagione per dare un tocco di originalità al nostro outfit.

Vediamo come indossare il trench in modo:

  • casual;
  • professionale;
  • elegante.

Per l’abbinamento dell’impermeabile in stile casual ho scelto la gonna in denim, anche questo un pezzo da avere assolutamente, da mettere con una maglia dallo scollo a V in un colore beige chiaro o con una blusa dallo stile vagamente hippie (blusa che può essere indossata anche sotto alla maglia).

Per quanto riguarda le scarpe consiglio scarpe basse come le sneakers o degli stivali neri dal taglio classico per sdrammatizzare lo spacco anteriore profondo della gonna.

Borsa morbida da indossare cross-body ed ecco pronto il nostro outfit in stile casual.

abbinamenti per uno stile casual per il trench beige

Il tipo di trench che si adatta meglio allo stile casual è il trench donna corto fino ai fianchi o quello al di sopra del ginocchio.

trench beige corti

Il rigore del trench è perfetto per uno stile business chic, dando un aspetto professionale a chi lo indossa. Gli abbinamenti sono piuttosto classici: pantaloni dal taglio elegante, camicia maschile e blazer doppiopetto. Ho scelto colori che possono facilmente essere abbinati con quello che abbiamo nell’armadio per creare look diversi.

La mia proposta prevede pantaloni neri come la camicia, il blazer è beige chiaro per creare un outfit molto raffinato.

Scarpe: slingback bicolori o stivaletto Chelsea.

Borsa trapuntata tote con manici a catena da portare a tracolla.

abbinamenti per trench beige business chic

Il trench più adatto al look business chic è quello che arriva al ginocchio.

trench beige al ginocchio

Il trench beige si adatta perfettamente allo stile elegante, lo abbiamo visto nell’immagine delle sfilate dei più prestigiosi stilisti.

Ho scelto tre abiti eleganti per soddisfare tutti i gusti. In jersey nero con grandi fiori stilizzati fucsia, in cotone leggero verde salvi con piccoli fiori bianchi e dal taglio sotto al seno e uno elegantissimo in voile con decori brillanti senza maniche nel colore blu notte. Tutti e tre sono da abbinare con sandali con tacco alto e pochette fucsia.

abbinamenti eleganti con trench beige

In questo caso il trench lungo è da preferire. Da indossare sbottonato con solo la cintura stretta in vita per lasciare intravedere l’abito.

trench beige lungo

Come vedi il trench è un jolly, molto più versatile degli spolverini eleganti, che possiamo indossare nelle mezze stagioni, qualsiasi sia il nostro stile. Se non è ancora nel tuo armadio salva questo articolo per prendere spunto sugli abbinamenti possibili.

Ti aspetto nei commenti per sapere quali sono i tuoi abbinamenti con il trench.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Condividi su:

Chi sono

Consulente di stile, style e beauty blogger. Gli abiti parlano di noi, delle nostre emozioni, dei nostri desideri, dicono chi siamo e quello che vogliamo. Se il tuo stile non riesce a comunicare tutto questo fissa una consulenza con me.

Scrivimi

Newsletter