moda inverno 2020 over 50

Moda Inverno 2020 over 50: cosa comprare

Siamo arrivati all’Autunno con una temperatura quasi estiva, ora è arrivato il momento di pensare all’organizzazione del nostro armadio: cosa comprare e cosa tirare fuori.

In questo articolo troverai tutti i trend dell’inverno 2020.

Tutti gli anni al cambio di stagione ci accorgiamo che le proposte degli stilisti non sono poi diverse da quelle dell’anno precedente. È difficile inventare qualcosa di nuovo, a meno che non si stravolgano i dettami dello stile, come ci mostra Alessandro Michele per Gucci nelle sue sfilate.

Il fatto di vedere piccoli cambiamenti nelle proposte è una cosa che dovrebbe darci una certa gioia, poter indossare i nostri capi d’abbigliamento nel tempo non è soltanto una scelta etica e un risparmio, ma anche un rafforzamento del nostro modo d’essere.

È rispettare la componente psicologica: ogni pezzo parla di noi, lo abbiamo scelto secondo il nostro gusto estetico e la nostra emotività, abbiamo sentito che quel capo d’abbigliamento poteva rappresentarci, non è quindi possibile che ce ne liberiamo così in fretta.

È il nostro gusto che ci indica cosa acquistare e la moda ci aiuta a esprimere al meglio il nostro stile. Sono le scelte e gli abbinamenti che noi creiamo a rendere la moda un grande business.

Moda Inverno 2020: le novità

Le tre tendenze più  nuove dell’inverno sono le frange, i capi di maglia e le tute

Devo dire che ho una grande passione per tutte e tre le proposte, soprattutto le tute mi piacciono da morire e devo sempre averne almeno una nel mio armadio.

Vediamo insieme le più belle.

Le tute che ho scelto per voi sono tutte e tre adatte anche a noi over 50, se non ve la sentite di stare a braccia scoperte potete indossare una camicia o una maglia sotto quella in pelle di Ferragamo oppure potete indossare sopra un bomber o un cappotto di maglia lungo. Da indossare dalla mattina alla sera.

La tuta da “operaio” di Dior è una tuta più da giorno e per la sua forma richiede un fisico piuttosto asciutto, di sicuro non snellisce.

Quella in velluto di Armani è super elegante sia per il tessuto utilizzato sia per le applicazioni in strass sulle spalle, adatta a cene importanti e a occasioni molto eleganti. La sua semplicità la rende super raffinata.

Le frange sono il must-have della stagione, non solo su abiti e gonne, ma anche su cappotti e borse.

Devo dire che sono un po’ difficili da indossare per le over50, soprattutto i modelli che lasciano le gambe completamente scoperte come nella proposta di Prada.

Più facile l’abito di Bottega Veneta, ma le frange sono molto lunghe e non sarebbe carino vederle intrigate tra le gambe rischiando di cadere. Anche la borsa ha frange leggermente troppo lunghe per noi donne mature.

Una scelta che è possibile indossare alla nostra età è la gonna di Alberta Ferretti. Pencil skirt rivestita di frange cucite a strati: bella, raffinata e molto femminile. La proposta è nella versione da sera, ma lo stesso modello in un altro tessuto può essere indossato anche il pomeriggio.

I capi in maglia sembrano lavorati a mano, sono spessi e non sono soltanto degli abiti, ma il lavoro a maglia viene utilizzato anche per grossi maglioni da indossare sopra a abiti e gonne o per lunghi cappotti caldi e avvolgenti, adatti a tutte le over 50.

Il completo formato da gonna midi e maglione corto come quello proposto da Laura Biagiotti è bello, ma per indossarlo è necessario avere un fisico snello.

Vedere la bellezza di questi capi mi ha fatto venire voglia di andare a comprare lana e ferri per fare da sola il mio cappottone, a voi no?

Trend Inverno 2020: cosa tirare fuori dall’armadio

Sono sicura che alcune delle proposte per l’inverno 2020 adatte anche alle over50 sono già nel vostro armadio. Serve solo tirarle fuori, vedere gli abbinamenti possibili e quelli proposti dagli stilisti e il gioco è fatto.

È possibile che non abbiate già un capo d’abbigliamento tartan? Se non ne avete uno dovete subito provvedere perché il tartan è un evergreen che non conosce età.

Qualsiasi cosa voi scegliate è perfetta, dal cappotto al tailleur, al vestito, alla gonna o alla camicia. Fondamentale è avere qualcosa di tartan in inverno.

Per quanto mi riguarda cercherò nuovi abbinamenti per la gonna che ho acquistato nel negozio vintage due anni fa: questo la dice lunga sull’immortalità di questo tessuto.

Un altro trend dell’inverno 2020 sono le mantelle.

Facili, comode ed eleganti si possono indossare sopra abiti con maniche importanti e su un abbigliamento da sera, soprattutto quelle lunghe e in tessuti preziosi come il velluto e il damasco.

Per il giorno sono adatte le mantelle più corte e nei tessuti più sportivi come il panno o la lana.

Anche questo è un evergreen che si può riutilizzare nel tempo senza che perda di freschezza. Assolutamente adatta alle over 50.

C’è nel vostro guardaroba una mantella?

Nel mio ci sono due mantelle che mi sono fatta cucire dalla sarta e che indosso sempre molto volentieri, una è questa rosa che vi mostro.

Che inverno sarebbe senza un cappotto cammello?

Il cammello è una delle proposte del 2020, come vedete non c’è nulla di nuovo, se non una minima rivisitazione dei modelli. Questo favorisce gli acquisti più mirati e dà più respiro all’ambiente.

Il cappotto o la giacca cammello stanno bene su tutto sono raffinatissimi e sono chic sia con abiti che con pantaloni. Un cappotto cammello è per sempre e denota una certa classe in chi lo indossa, soprattutto per noi over 50.

Nel mio guardaroba è presente un cappotto cammello, un modello classico di MaxMara che ho comprato risparmiando come una formichina pur di riuscire ad averlo. Devo dire che ne sono felice perché oltre a essere bello è anche molto caldo.

E voi, cosa avete nel vostro armadio dei trend che vi ho mostrato?

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Scrivimi