le scarpe della primavera estate 2022

Le scarpe più belle della primavera/estate 2022

Le scarpe, insieme alle borse, incarnano l’oggetto del desiderio di ogni donna di ogni età. Sono in grado di farci apparire più sinuose, più sportive, più fashion, a seconda della nostra scelta.

Vi invito a vedere con me le scarpe più belle della primavera/estate 2022, per avere le idee più chiare nella scelta.

Chi di noi non ha mai desiderato una décolleté dalla suola rossa, con tacco a stiletto alto e forma sensuale per poter camminare in modo sicuro e provocante, come merita una vera Louboutin?

Per me, e per molte altre, rimane un desiderio irrealizzabile, non tanto per il prezzo (si può sempre fare 13 al totocalcio!), ma perché non riuscirei a fare due passi uno di seguito all’altro con dei tacchi così vertiginosi. Quindi lasciamo il tacco 9 e oltre a chi sa camminare in modo sicuro e a chi non mostra alcuna smorfia di dolore nella deambulazione.

Non spaventatevi vi aiuterò a trovare tra le scarpe della primavera/estate con il modello più consono al vostro stile e al vostro comfort.

Potrete scegliere tra:

  • decollette e slingback;
  • mules;
  • sandali, flat e plateau.

Le più belle décolleté e slingback

Le scarpe décolleté sono le scarpe femminili per eccellenza, possono variare nella forma e altezza del tacco e nella forma della punta.

La primavera/estate ha decretato che sono di moda sia quelle a punta che quelle squadrate. La scelta dipende molto da:

  • gusto personale;
  • forma del piede;
  • stile dell’abbigliamento.

Sul gusto personale non si discute, può piacere una forma e si può detestare l’altra.

La forma del piede, invece, può condizionare la scelta.

Se avete un piede egizio, cioè con alluce più lungo e le altre dita che vanno a scalare, starete meglio con le scarpe a punta. Chi invece ha un piede romano, dove le dita hanno più o meno tutte la stessa lunghezza, starà meglio in una décolleté con la punta quadrata perché più larga.

Anche lo stile dell’abbigliamento predilige una forma: le scarpe a punta per un abbigliamento più elegante e quelle squadrate o arrotondate per un abbigliamento più sportivo.

L’altezza del tacco è una scelta che dipende dalla nostra abitudine e abilità a camminare sulle scarpe alte. Come fisioterapista vi dico che il tacco di 5 centimetri è quello ideale per il piede, ma fino a 7 centimetri non c’è troppo stress sul metatarso. Se si supera questa altezza il piede non gode!

Oltre all’altezza del tacco è importante anche la sua forma per dare un maggior comfort al piede; è evidente che un tacco più largo è più comodo e stabile di un tacco a stiletto.

Partendo dall’alto in senso orario: Salvatore Ferragamo, Khaite, Roger Vivier, Gucci su MyTheresa

Lo stesso discorso vale per le slingback, cioè la décolleté senza il tallone, la scarpa perfetta per la primavera e per l’estate. Moderna e raffinata è una delle scarpe che più amo.

Può essere indossata con abbigliamento elegante e da cerimonia e con un abbigliamento più sportivo senza perdere il suo fascino.

In senso orario dall’alto: Valentino Garavani, Gucci, Miu Miu, Prada su MyTheresa

Mules: le scarpe della primavera/estate 2022

Le mules sono le scarpe senza dietro. A differenza delle slingback, queste non hanno cinturino dietro al tallone. Possono essere chiuse sulla punta o aperte, in questo modo somigliano molto a dei sandali, ma la fascia che tiene il piede è molto più ampia di quella che caratterizza i sandali.

Sono le scarpe più trendy della stagione. Generalmente con la punta squadrata o arrotondata, sono molto di moda in tutte le variabili, anche con il plateau.

Per il tacco vale tutto quello detto finora su altezza e comfort. Essendo le scarpe di punta dell’estate le forme sono molteplici così come i colori e il tipo di pellame.

Si indossano con pantaloni, gonne o abiti, praticamente vanno bene con tutto. La dimensione della fascia che tiene il piede deve essere piuttosto ampia per permettere di camminare senza perdere le scarpe a ogni passo.

Dall’alto in senso orario: Malone Souliers, Aquazzura, Loewe, Miu Miu su MyTheresa

Sandali, flat e plateau

I sandali sono il must-have dell’estate. Sono così tante le possibilità di scelta che potete avere il piede completamente scoperto o solo parzialmente, con cinturino alla caviglia o con lacci intrecciati fino al ginocchio. E ancora con tacchi alti, medi o bassi, i famosi flat.

Ecco una immagine di sandali con il tacco alto. Come vedete anche la forma del tacco è un modo per sbizzarrire la fantasia e non abbiate paura di scegliere colori vivaci, si sa che l’estate è fatta per i colori e per l’allegria, anche nell’abbigliamento.

Dall’alto in senso orario: Loewe, Jacquemus, Tom Ford, Aquazzura su MyTheresa

I sandali con il tacco sono bellissimi indossati con abiti e gonne, ma rendono eleganti anche un paio di jeans.

Chi vuole apparire un po’ più slanciata, ma non riesce a camminare sui tacchi o vuole un paio di sandali comodi anche per stare in piedi tutto il giorno, può farlo scegliendo i sandali con plateau. Questo tipo di calzatura è un evergreen.

Dall’alto in senso orario: Gucci, Versace, Dries Van Noten, Valentino Garavani su MyTheresa

I flat sono sandali bassissimi, senza tacco, tipo le ciabatte da spiaggia. Sono molto di moda specialmente se griffate. Sicuramente non slanciano e non aiutano il piede che, con questo tipo di calzature, ha poco sostegno, ma sono il modo di dire “vesto easy, ma con cura” delle donne più modaiole.

Dall’alto in senso orario: Fendi, Valentino Garavani, Bottega Veneta, Valentino Garavani su MyTheresa

Infine abbiamo i sandali per chi non ama mostrare i propri piedi. Sandali con pelle intrecciata e chiusi sulla punta. Comodi, alla moda e belli. Ricordano un po’ i sandali blu di quando eravamo bambine.

Dall’alto in senso orario: Loewe, Peter Do, Khaite, Marni su MyTheresa

E se volete trovare l’abbinamento giusto tra scarpe e abbigliamento vi consiglio di leggere questo articolo.

Sono sicura che avrete trovato l’ispirazione per le scarpe da acquistare, ma se avete dubbi e volete parlare con me vi aspetto sui miei social.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Chi sono

Consulente di stile, style e beauty blogger. Gli abiti parlano di noi, delle nostre emozioni, dei nostri desideri, dicono chi siamo e quello che vogliamo. Se il tuo stile non riesce a comunicare tutto questo fissa una consulenza con me.

Scrivimi

Newsletter