i costumi che snelliscono

I costumi da bagno che slanciano

Anche se accettiamo il nostro corpo e non ci facciamo tanti problemi, come non amare i costumi da bagno che slanciano?

Se vogliamo mostrarci sempre nella nostra forma migliore, adottare qualche piccolo trucco che con un effetto ottico renda più slanciata e armoniosa la nostra silhouette è una splendida soluzione.

Adottare tagli, forme e colori particolari ci aiuterà a sentirci più in forma anche quando siamo spogliate, il momento in cui vengono fuori tutte le nostre insicurezze.

In questo articolo ti parlerò di:

  • color block;
  • monospalla;
  • vita alta;
  • cut out;
  • il costume intero;
  • i volant.

I brand più famosi di costumi da bagno sanno bene come noi donne riusciamo a essere ipercritiche con il nostro fisico e riescono a creare modelli in grado di ridurre nei punti strategici, stampe in grado di camuffare e forme che riescono a esaltare la bellezza di ogni corpo.

La cosa da fare è conoscere bene il nostro fisico, i nostri punti di forza e le nostre imperfezioni per scegliere il modello e il colore che ci renda bellissime.

Abbiamo dalla nostra che l’abbronzatura selvaggia non è più di moda e che il costume da bagno non deve per forza essere super stringato, ma essere in grado di esaltare i nostri punti di forza per farci apparire nella nostra forma migliore.

Vediamo insieme le caratteristiche di ogni tipo di costume e a chi è adatto.

Color block

Quando si parla di color block si parla di un blocco di colore, da aggiungere a un altro con colore diverso per creare degli effetti cromatici che tendono a sfinare dove vogliamo e ad aumentare dove ci sembra che manchi qualcosa.

Questo vale anche per i costumi da bagno, sia interi che due pezzi.

Come tutti sappiamo la parte più scura tende per una illusione ottica a snellire e il colore chiaro a evidenziare. la scelta va fatta sul colore in base alle esigenze.

È il costume adatto a chi:

  • vuole rendere più bilanciata la parte inferiore del corpo e quella superiore;
  • chi vuole slanciare fianchi e pancino;
  • chi vuole ridurre o evidenziare il seno;
  • non ama le fantasie.
Eres, Hunza G, Eres su Net-a-Porter

Monospalla

Il costume monospalla spezzando la verticalità crea un effetto ottico che allunga.

Sicuramente un costume di grande effetto, da indossare la sera sotto panta-palazzo o gonna lunga.

Sta bene a chi:

  • ha spalle larghe;
  • ha il pancino prominente;
  • non ha ben delineato il punto vita;
  • ha voglia di glamour anche sulla spiaggia.

Potete optare per il costume intero o per il bikini e, se non volete brutti segni nell’abbronzatura, potete sempre mettere un reggiseno a triangolo nella borsa da mare, da utilizzare quando vi sdraiate a fare un bagno di sole, arrotolando il costume intero sui fianchi.

Dodo Bar Or, Zimmermann, Norma Kamali acquistabili su Net-a-Porter

Vita alta

Il bikini con le mutandine a vita alta, oltre a essere molto glamour, è una ottima scelta per chi vuole nascondere fianchi e pancino e anche se la prova costume non ci stressa, un piccolo aiuto è sempre ben accetto.

Lo stile anni ’50 è molto scenografico e copre le imperfezioni che ci fanno sentire a disagio quando ci spogliamo.

A chi è adatto:

  • a chi ha smagliature sui fianchi e sul pancino e vuole nasconderle;
  • a chi ha addominali poco tonici come dopo una gravidanza;
  • a chi ha rotolini sui fianchi e pancino prominente;
  • a chi vuole evidenziare il seno.

Potete giocare con il colore, ricordando che i colori scuri snelliscono e quelli chiari evidenziano, e con le fantasie.

Il costume a vita alta se arricciato è in grado di nascondere tutte le imperfezioni anche nel colore chiaro.

Chi non è molto alto dovrebbe scegliere le mutandine più sgambate, in modo di allungare le gambe.

Evarae, Norma Kamali, Eres su Net-a-Porter

Cut out

Il costume da bagno cut out è il costume con tagli e forma particolare in grado di attirare l’attenzione su certi punti (i nostri punti di forza) e lasciare il resto meno in evidenza.

Anche questo tipo di costumi da bagno tendono a rendere la figura più armonica e più slanciata, scelti anche da chi non ha imperfezioni proprio per la particolarità che rende questo costume estremamente intrigante.

Sta bene a chi:

  • vuole distogliere l’attenzione da punti critici;
  • vuole attirare l’attenzione su un punto di forza;
  • chi vuole essere glamour in spiaggia.

La scelta dei tagli è fondamentale per esaltare ogni fisico e deve essere fatta in modo oculato.

Eres, Eres, Stella McCartney su Net-a-Porter

Il costume intero

Il re dei costumi che slanciano è il costume intero, meglio di tutti se nero.

Con il costume intero possiamo giocare come con nessun altro costume.

La scelta è infinita e può essere:

  • olimpionico, semplice e casto da sportiva;
  • sgambatissimo per allungare la silhouette;
  • con le coppe per il seno imbottite, per chi vuole mettere in evidenza il busto;
  • con ferretti per sostenere un seno abbondante;
  • con drappeggi sul davanti, per nascondere un pancino pronunciato;
  • molto scollato per chi ha poco seno;
  • con fodera interna rinforzata per snellire la figura.

Come vedete il costume intero è una vera manna per chi vuole essere sempre nella sua forma migliore.

Ci consente, inoltre, di indossarlo con un semplice pareo per andare a fare passeggiate sulla spiaggia o sotto una gonna lunga o dei pantaloni-palazzo la sera.

Versace, Magda Butrym, Eres su Net-a-Porter

I volant

Terminiamo l’articolo sui costumi da bagno che slanciano la silhouette, con i volant.

So che vi sembrerà strano che qualcosa di “mosso” come i volant possa aiutare a slanciare la figura, ma è così.

Le ruches o volant servono a bilanciare il fisico, dando volume dove manca. È proprio questa capacità di armonizzare il fisico creando le giuste proporzioni a far rientrare questo tipo di costumi tra quelli che slanciano.

Se le ruches sono nella parte alta del costume intero o bikini servono a chi:

  • ha poco seno, con fianchi larghi;
  • ha le spalle strette.

Se le ruches sono nelle mutandine sono perfetti per chi:

  • ha i fianchi stretti;
  • ha il pancino pronunciato, ma fianchi stretti.

Questo costume può essere la scelta di chi ama vestire in modo estroso anche se ha un corpo ben bilanciato.

Zimmermann, Johanna Ortiz, Loveshackfancy su Net-a-Porter

E ora care amiche tutte a comprare il costume che ci faccia apparire ancora più belle di quello che siamo!

(All’interno di questo post sono inseriti link Amazon affiliate).

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Scrivimi