Come combattere le rughe sulle labbra ed eliminare l’effetto “codice a barre”

Come combattere le rughe sulle labbra è il dilemma di moltissime donne. Purtroppo, il sesso femminile è più soggetto alla formazione di rughe intorno alle labbra, che per la loro disposizione verticale vengono anche chiamate “codice a barre”.

Chi di noi, donne mature, non ha mai sperimentato l’odiosa situazione del rossetto che si incunea tra le rughette? Davvero detestabile.

Vediamo insieme come combattere le rughe sulle labbra partendo dalla conoscenza della loro formazione.

La formazione di queste rughe ha diverse cause:

  • prima fra tutte la genetica
  • l’età
  • la scarsa idratazione
  • l’esposizione ai raggi solari senza protezione
  • il fumo.

Poco possiamo fare sulla genetica e sull’età, se non iniziare a idratare precocemente, prima della formazione delle rughe stesse. La prevenzione è la cura  migliore.

Come ridurre le rughe sulle labbra

  • L’idratazione è un passaggio fondamentale. Molte di noi dedicano pochissimo tempo a questo step, per mancanza di tempo o per scarsa volontà, ma vi assicuro che una pelle ben idratata è una pelle più sana, che resiste meglio al passare del tempo.

E’ importante usare un siero su viso e collo prima della crema idratante giorno e sera, facendo attenzione che arrivi bene anche intorno alle labbra.

Un ottimo prodotto è anche il balsamo per labbra di LaMer che idrata e mantiene morbide le labbra.

  • E’ importante smettere di fumare perché il fumo è dannoso per la pelle e accelera i processi di invecchiamento di questa. Invece sembra ci sia scarsa correlazione tra il movimento di aspirazione del fumo della sigaretta e formazione del codice a barre.
  • Per quanto riguarda gli agenti atmosferici è sempre buona regola proteggere la pelle dai raggi solari e dal freddo per evitare l’invecchiamento.

La ginnastica per ridurre il codice a barre

Un altro suggerimento per ridurre il codice a barre è la ginnastica facciale. I muscoli ,che con il trascorrere del tempo perdono tono, lasciano la pelle sovrastante, non più elastica, “grinzosa”. Aumentando il tono muscolare le rughe si riducono.

Per migliorare con la ginnastica ci vuole molta costanza, soprattutto se il tono muscolare è veramente scarso, un lavoro quotidiano prolungato nel tempo è in grado di migliorare l’aspetto della nostra bocca.

Gli esercizi sono più efficaci se fatti contro la resistenza delle mani.

Nel video vi mostro tre semplici esercizi da fare tutti i giorni.

E’ utile prima degli esercizi, fare un massaggio intorno alla bocca e sulle labbra per idratare bene la pelle e per aumentare la circolazione superficiale.

 

Se volete intensificare il lavoro, oltre agli esercizi potete aggiungere qualche seduta di agopuntura.

L’ultima spiaggia per chi ha delle rughe profonde, dove le creme non riescono a penetrare e gli esercizi non sono sufficienti, sono i filler.

Acido ialuronico viene iniettato nel solco, che in questo modo modo risulta subito turgido dando un aspetto molto più giovane alla bocca, il risultato dura dai tre ai sei mesi.

Il consiglio che mi sento di dare a chi sceglie questa soluzione è quello di rivolgersi sempre a mani esperte. Diffidate di chi fa prezzi stracciati perché, molto probabilmente, usa prodotti scadenti che potrebbero creare allergie e danni irreversibili.

Ho un piccolo trucco per chi aspetta pazientemente che crema ed esercizi facciano effetto: la matita trasparente.  Questa viene usata per delineare il contorno delle labbra e la sua consistenza grassa impedisce al rossetto di formare sbavature, favorendo una tenuta perfetta.

 

 

 

 

Rita Palazzi
Pubblicato da

4 commenti

  • Avatar
    Lucia Serra

    Buongiorno, il prodotto consigliato è precisamente THE LIP BALM di La Mer da usare anche intorno alle labbra? Visto il prezzo vorrei essere sicura. Grazie e buona giornata Lucia

     
    • Rita Palazzi
      Rita Palazzi

      Esatto Lucia, scusami se non ho specificato dettagliatamente.

       
  • Avatar
    Michela Taccola

    Ciao Rita. Tutto perfetto . Ma attenzione ad iniettare lo ialuronico nel codice a barre. E’ importante la scelta del prodotto che non deve essere troppo denso (in gergo si dice crosslinkato) che altrimenti potrebbe portare ad un “effetto scimmia” molto più antiestetico del codice a barre . Quindi come hai detto tu, sempre affidarci a mani esperte. A presto

     
    • Rita Palazzi
      Rita Palazzi

      Ciao Michela, assolutamente. Se non ci rivolgiamo a professionisti seri rischiamo di avere il nostro viso deturpato. Meglio risparmiare non andando il sabato sera a mangiare la pizza, ma solo professionisti seri se vogliamo che mettano mano al nostro viso. Grazie per la tua testimonianza ❤️