5 trend della primavera 2019

Volete essere trendy? Allora non potete mancare almeno uno dei cinque must-have della primavera 2019.

Un capo da avere assolutamente è l’animalier. Questa stampa sarà protagonista della primavera/estate. Non soltanto maculato, ma anche zebrato e pitonato. Molteplici le interpretazioni: dal trench all’abito leggero come un velo, dal colore naturale al fluo.

Come sempre viene lanciata l’idea poi sta a noi interpretarla nel modo che sentiamo più nostro.

Il mio consiglio: potete acquistare il vostro capo animalier a saldo (era anche uno dei trend dell’inverno), io ho preso tre pezzi che vi mostrerò prossimamente.

 

Un pezzo che dobbiamo avere nell’armadio è il rossoche sia abito, tailleur o un capospalla.

Di solito il rosso sta bene sia alle more che alle bionde ed è perfetto sia per un abbigliamento elegante (famoso il rosso Valentino) che per un abbigliamento sportivo. Io sono pronta a indossare di nuovo il mio abito rosso di Capannolo, ideale per un cocktail, una cena o un evento.

Nell’attesa della primavera vi mostrerò un altro look con il cappotto rosso che avete già visto qui.

Il mio consiglio: non esitate un abito rosso è per sempre.

 

Uno dei trend che vedremo questa primavera sono i pantaloni da ciclista: aderenti e sopra al ginocchio.

Difficilissimi da indossare se non siamo magrissime e sufficientemente alte. Indossati con qualcosa di corto, tipo top o giubbotto è prerogativa soltanto di chi ha i requisiti prima menzionati oltre a un carattere molto sicuro di sé.

Ci sono delle alternative che vanno viste indosso: con giacca lunga, o top lungo e largo o abito lungo con spacco. Non ne possiedo e ho l’impressione che con il mio fisico sarà difficile che riesca a trovare la soluzione ideale, ma di sicuro li proverò.

Il mio consiglio: non scartateli a priori e non acquistateli perchè sono di moda. Provateli, indossateli con un” sopra” e guardatevi a lungo. Ogni outfit che indossiamo deve essere una parte di noi che vogliamo mostrare, se il risultato vi piace bene, altrimenti soprassedete.

 

Un trend di primavera che adoro è il mix di fantasie.

Abiti realizzati con tessuti e fantasie differenti o abbinamento di pezzi con fantasie e materiali diversi.

Se scegliete la seconda opzione dovete essere sicure che l’assemblaggio dei pezzi sia armonico, il risultato finale deve essere piacevole e non sembrare un’accozzaglia. L’idea che si sia indossato le prime cose che ci sono capitate aprendo l’armadio, non deve nemmeno sfiorare la mente di chi guarda il nostro outfit.

Io ho un abito in seta con tre fantasie diverse che ho acquistato online e nel quale non entro, non l’ho cambiato con la speranza di poter perdere qualche chilo, ma al momento non riesco a indossarlo, confido nella primavera…

Il mio consiglio: se non siete sicure di essere brave a mescolare le fantasie, scegliete un pezzo dove queste sono già assemblate.

Infine il trend lingerie. Di seta con pizzo, potete scegliere tra l’abito morbido e lungo o il top da indossare con i pantaloni.

Il trend è molto femminile ed è un evergreen, probabilmente avrete già nei cassetti della vostra lingerie il pezzo che può facilmente essere indossato senza nulla sopra.

Un pezzo facile da avere se non lo avete già.

Il mio consiglio: se scegliete l’abito cercate una seta abbastanza sostenuta e una forma morbida in grado di accarezzare le forme senza sottolinearle.

 

Milano fashion week: le novità per la prossima primavera

Rita Palazzi
Pubblicato da