Come vestire a Capodanno: 8 proposte con i pantaloni

Si stanno avvicinando le festività natalizie e con le feste arriva l’ansia del “cosa mi metto?”.

Il Natale, solitamente trascorso in famiglia, non ci crea troppo stress, è il Capodanno la festa dove vogliamo dare il meglio di noi.

Che sia a casa con gli amici, al ristorante, in un locale con la musica o nelle piazze di alcune città, la nostra voglia di essere vestite in modo adeguato all’occasione deve essere soddisfatta.

Quale outfit scegliere

Ma è possibile essere eleganti senza spendere una fortuna? Il Natale con i suoi regali, le sue cene, i giochi tradizionali ci ha lasciato con una scarsa disponibilità economica? Nessun problema, possiamo essere ben vestite anche utilizzando quello che abbiamo già nell’armadio.

Nel post di oggi voglio mostrarvi delle proposte con i pantaloni.

I pantaloni devono essere neri, di buon taglio, morbidi, dritti o panta palazzo. La cosa importante è che il tessuto sia bello e il taglio perfetto.

Vediamo come abbinarli per renderli speciali.

La prima proposta è l’abbinamento con una camicia in stile pigiama. Se ne avete una nell’armadio sarà perfetta.

 

Se volete essere spumeggianti scegliete un top particolare, quello in foto è con le piume di struzzo.

 

Un mix vincente è con la giacca dorata, sotto alla quale indossare una camicia nera o un top con paillettes.

 

Se avete scelto dei pantaloni palazzo indossate una camicia infilata dentro i pantaloni per rendere la silhouette più snella.

 

Per chi ha uno spirito rock consiglio la giacca con le paillettes argento e nere, sotto una camicia di seta grigia con maniche che escono dalla giacca.

 

Sui pantaloni semi-aderenti il top con ricami e applicazioni fluorescenti.

 

Per chi vuole qualcosa di rosso a Capodanno la camicia con le ruches sulle maniche.

 

Infine il top nero e dorato senza maniche.

In tutti gli outfit sono consigliate le scarpe con il tacco: sandali, décolleté o platform. La borsa che consiglio è la pochette.

Rita Palazzi
Pubblicato da

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.