A 69 anni la modella Maye Musk è la testimonial di CoverGirl

beauty over fifty Not Only Twenty

La modella Maye Musk (foto via CoverGirl)

E’ di questi giorni la notizia che la modella 69enne Maye Musk sarà la nuova testimonial del brand di cosmesi CoverGirl.

Ho appreso la notizia con molta soddisfazione perché, come ben sapete, inneggio alla bellezza femminile a qualsiasi età da tempo e questa è la conferma che anche i brand di cosmesi si stanno muovendo nella giusta direzione, vi ricordate la richiesta fatta alle aziende nel post La carica delle modelle over fifty? Era esattamente quella di avere come testimonial donne over fifty per i prodotti per l’invecchiamento.

Maye è la testimonial più “vecchia” del brand che sembra voler puntare sulle diversità.

Quando ha iniziato a fare la modella a 15 anni Maye non avrebbe mai immaginato di avere una carriera così lunga. Apparsa sulle copertine di testate famose come Elle Canada,  la modella ha prestato il suo volto e il suo corpo diverse campagne pubblicitarie oltre ad avere sfilato due volte in passerella alla New York Fashion Week.

Modelle al naturale

“Non voglio sembrare una cinquantenne, sono orgogliosa di avere quasi 70 anni. A 60 anni, dopo aver tinto a lungo i miei capelli, ho deciso di vedere come erano al naturale, li ho tagliati corti e tinti di un biondo molto pallido, da allora sono piovute offerte di lavoro da più parti” dice la modella 69enne.

Quello che Maye Musk ci insegna è che essere se stesse e non voler per forza sembrare donne molto più giovani sono carte vincenti.

Attualmente le donne accettano il trascorrere degli anni con meno stress, non c’è più la corsa a voler essere delle ventenni o trentenni anche a 50 o 60 anni.

Noi donne vogliamo essere noi stesse, con la bellezza della nostra età, cercando di essere al massimo delle nostre potenzialità (vedi post Vietato dire anti-age).

Purtroppo c’è anche chi ancora non si arrende al trascorrere degli anni e come ha detto la modella over seventy Benedetta Barzini, ancora sulla cresta dell’onda senza ritocchi e senza punture, in un’intervista al quotidiano Libero:”Dietro queste settantenni rifatte e in minigonna c’ è la disperazione, la miseria intellettuale e la fragilità.”

Quindi donne accettiamo senza paura la nostra età e il trascorrere degli anni perché la nostra bellezza non ce la toglie nessuno!

beauty over fifty Not Only Twenty

foto via Forbes

 

beauty over fifty Not Only Twenty

foto via Daily Mail

 

 

Rita Palazzi
Pubblicato da