Indossare un top giallo

fashion over fifty Not only twenty

E’ arrivata l’estate e, come ogni anno, il colore diventa l’elemento dominante dell’abbigliamento.

Io non ho resistito alla tentazione di comprare un top solare, che mi desse sia energia che allegria.

Mi sono innamorata di questo che vi mostro, in cotone damascato giallo di Dries Van Noten; oltre al colore, la cosa che mi ha conquistato è il suo taglio.

Aderente, corto, scollo a V con increspatura sul seno e una specie di mezza manica che sembra una spallina scivolata.

Come abbinare il mio top giallo

Ed ora la cosa più divertente: come abbinarlo?

Perfetti e raffinati gli abbinamenti con il bianco e con tutti i colori neutri nella scala dei beige. Oggi però voglio creare una combinazione che sia più d’impatto.

Ho scelto di indossare i miei pantaloni neri con elastico in vita, che si adattano bene alla lunghezza del top. Larghi e corti, contrastano l’aderenza del sopra.

Per non avere un effetto di mozzatura delle gambe, le scarpe alte sono quasi d’obbligo.

Come ho scritto nell’ultimo post, il plateau è un buon compromesso per l’altezza ed è quello che ho scelto oggi.

Micro baguette nera e gialla

Ora manca la ciliegina sulla torta! La mia borsina Fendi: micro baguette in pelle e pelliccia, con cristalli per gli occhi.

Questa borsina favolosa l’ho acquistata durante i saldi invernali, ma a me piace indossarla anche d’estate.

Non resta che completare l’outfit con un paio di occhiali da vamp.

Cosa ve ne pare? Vi piace il mio outfit?

la moda per le donne "anta" not only twenty

 

fashion over fifty Not Only Twenty

 

overforty style Not Only twenty

 

cropped pants

 

over fifty style not only twenty

 

happy and stylish at 50

 

fashion and style at 50 not only twenty

 

sandals for women at 50 Not Only twenty

 

la moda a 50 anni Not Only Twenty

 

moda a 50 Not Only Twenty

 

fashion at 50 not only twenty

Indosso

top Dries Van Noten

pantaloni  N°21

scarpe Saint Laurent

borsa Fendi

orecchini Nalì

occhiali da sole Marc Jacobs

photo Alice Turchini

Rita Palazzi
Pubblicato da